Introduzione


oggi:

CERCA NEL SITO

Benvenuti sulle fresche acque del fiume Finita


 

Il fiume Finita accomuna alcuni paesi della provincia di Cosenza. Una volta economicamente simili, la loro economia era basata sull'utilizzo e lo sfrutamento delle acque del Finita nonchè di tutto cio che si produceva, grazie anche all'acqua che il fiume forniva. Il tutto girava si può dire intorno alla ginestra, al gelso, al castagno, alla quercia. La ginestra forniva materiale per la confezione di tessuti grezzi, le foglie di gelso per l'allevamento e produzione di seta, il castagno frutti e legna da ardere e altre svariate lavorazioni, la quercia le ghiande per l'allevamento dei maiali. Aldisotto di tali piante la pastorizia era prospera per la produzione di lana e carni. Si può dire che esisteva un'economia chiusa capace di soddisfare tutti i bisogni. Tutto finisce verso la fine degli anni 40 . Alcuni paesi stanno tentando in questi anni di creare delle niccchie produttive altri sono ormai al quasi totale abbandono. Le tradizioni non servono a nulla se sono fini solo a se stesse, contengono però una forza dirompente se si sa cogliere e trasformare in modo appropriato ciò che hanno al loro interno ( valori, esperienze, suggerimenti ). Un esempio per tutti è la ginestra. Esistono studi per l'utilizzo delle fibre di ginestra al posto della plastica. Opportunità economica a salvaguardia dell'ambiente il cosidetto sviluppo compatibile con l'ambiente ( vedere studi FIAT in proposito ).Altra prospettiva il bacco da seta per la produzione di seta e larve ( vedere studi dell'Università di Padova ) questa produzione ha un grosso vantaggio che non richiede grossi finanziamenti e le unità produttive possono essere anche di piccola entità. Se un paese muore o langue abbandonato nell'indiferenza di amministrattori ciechi, dediti solo alle loro beghe di parte, con la complicità di cittadini alla caccia di un posto statale, si commette un suicidio collettivo. La guerra di fazioni ormai destinate all'estinzione serve solo ad accellerare il degrado anche ambientale ( vedi Cavallerizzo ).C'è la possibilità che tutto il comprensorio del Finita possa ricreare quelle nuove condizioni economiche atte a far rinascere la zona I cittadini dovranno imporre il loro giusto desiderio di riscatto e rinascita a tutti gli amministratori. Da questo sito si spera di far vedere quali sono le risorse che non devono essere distrutte ma volorizzate e utilizzate con successo.

Curiosità

Il nome potrebbe derivare dalla parola albanese fignatë che significa bucato. Un calderone dove si faceva bollire acqua e cenere con dentro i panni che poi dovevano essere lavati nel fiume. Il calderone spesso veniva fatto bolline sulla riva, quindi lasciato raffredare dopo la bollitura per poter estrarre e lavare a fiume i panni. Di conseguenza si diceva vado dove ho il calderone ( fignatë) da li Finita ----------Torna a inizio pagina

Le sezioni comprendono:

carte topografiche.

flora e fauna

Storia

 

Immagini.

 

comuni.

 

....ed altro.